Ecco i Top 10 Ristoranti etnici a Milano

  • Categoria: Turismo

Leggi tutto...

Per chi uscito da Expo avesse ancora un certo languorino, o non fosse riuscito ad assaggiare di persona le specialità che raccontano i vari Paesi, Milano, da capitale italiana della world cucine quale è, offre innumerevoli opportunità per provare sapori esotici (spesso spendendo meno del biglietto dell'Expo). Fondendo recensioni, esperienza personale, tendenze cittadine, ecco i dieci che consiglio.

Sun-day, guida a una domenica di sole milanese

  • Categoria: Turismo

Leggi tutto...La domenica: per molti il giorno dedicato al Signore, per altri il tempo del disagio post sabato sera, ma in realtà anche l'unico giorno in cui si può ricavare del tempo per noi stessi. Allora perché non sacrificare una giornata in pigiama e pantofole per andare in giro a respirare della sana aria fresca? Marzo ormai è arrivato, la primavera è alle porte e ci stiamo avvicinando verso le splendide giornate, ma purtroppo come dice il proverbio popolare « Marzo pazzarello guarda il sole e prendi l'ombrello » quindi appena vedete un po' di sole approfittatene, muniti d'ombrello per sicurezza, e girovagate.

Villa Necchi Campiglio, un capolavoro nel cuore di Milano

  • Categoria: Turismo

Leggi tutto... Una villa incantevole donata al FAI, simbolo della ricchezza della borghesia milanese e con un giardino sempre aperto per delle passeggiate romantiche. Un gioiello e un'oasi di tranquillità nel centro di Milano.

Milano, la Galleria torna al suo antico splendore

  • Categoria: Turismo

Leggi tutto...La Galleria, inaugurata nel 1877, va vissuto in prima persona la storia stessa di Milano, la fioritura dei caffè intellettuali e della Milano-bene, ispirò l’artista Boccioni, ospitò le manifestazioni pacifiste e interventiste agli albori della prima guerra mondiale, venne dilaniata dai bombardamenti nell’Agosto ’43 e visse gli aspri dibattiti politici negli anni di piombo. Ora sembra avviata completamente alla sua rifioritura, attraverso un restauro interno ed esterno che rappresenterà un ulteriore motivo d’orgoglio in arrivo dell’Expo. Camminare a 50 metri d'altezza ammirando Milano dall’alto? Ora sarà possibile, grazie a un investimento intorno ai cinque milioni di euro stanziati dal comune.

Milano segreta, la città non si svela al primo sguardo

  • Categoria: Turismo

Leggi tutto...Recentemente il "Times" ha elogiato Milano descrivendola come una città "che non si svela al primo sguardo" ed è proprio così. Milano spesso viene usata come sinonimo di moda, economia, vivacità, vita notturna, modernità…ma è una città che riserva costantemente delle sorprese e ogni giorno scopriamo nuovi volti finora celati, rendendoci conto di quanto poco in realtà conosciamo davvero di questo luogo così cosmopolita. Fortunatamente l’EXPO sta portando nuovo turismo in prospettiva, e gli articoli su questa città proliferano, dando finalmente risalto anche all’arte, alla cultura di cui Milano non scarseggia, anzi, è tutt’ora in atto una rivalutazione del capoluogo lombardo sotto questo aspetto.

Milano come Parigi, a passeggio sui tetti

  • Categoria: Turismo

Leggi tutto...In pochi mesi, si spera già dall’inizio di Expo, sarà possibile visitare Milano da una prospettiva inedita. Per la prima volta infatti, milanesi e turisti da tutto il mondo, potranno passeggiare sulle antiche passerelle che, oltre un secolo fa, furono create dall’architetto Giuseppe Mengoni per i lavori di manutenzione della Galleria Vittorio Emanuele. A finanziare il progetto, oltre ai 5 milioni del comune e i 2 del Seven Stars Hotel, 3 milioni di euro arrivano direttamente dai colossi della moda Prada e Versace.

Il Teatro alla Scala

  • Categoria: Turismo

Leggi tutto...Inaugurato nel 1778 con una splendida facciata in stile neoclassico, il Teatro alla Scala di Milano è tra i più famosi al mondo, potendo vantare sin dall'inizio la rappresentazione di numerose opere di artisti di fama internazionale. Lo stesso Teatro è stato committente di opere liriche e non tutt'ora presenti nei cartelloni dei maggiori teatri del mondo. Progettato dal celebre architetto Giuseppe Piermarini e intitolato a Santa Maria della Scala, il teatro sorge nell'omonima piazza di Milano, a due passi dal Duomo.

Il Castello Sforzesco

  • Categoria: Turismo

Leggi tutto...Simbolo del potere per diversi secoli e dimora dei signori di Milano, il Castello Sforzesco venne edificato nel corso del XV secolo dal duca Francesco Sforza sui resti di una precedente fortificazione. Il maniero subì nel corso dei secoli diversi rifacimenti che andarono via via trasformandone l'assetto originario. Il primo impianto detto Castello di Porta Giovia venne costruito e ampliato dalla casata Visconti e andò completamente distrutto nel 1447 con l'arrivo della Repubblica Ambrosiana. Fu invece Francesco Sforza, signore di Cremona, che dopo la conquista della città lo fece ricostruire per farne la sua dimora. Nel 1494 salì al potere Ludovico il Moro e il castello divenne una fastosa opera, alla realizzazione della quale furono chiamati a lavorare artisti come Leonardo da Vinci e il Bramante.

Palazzo Reale

  • Categoria: Turismo

Leggi tutto...Per molti secoli sede del governo della città di Milano e dei signori, adibito oggi a sede di un importante centro culturale con mostre ed esposizioni, il Palazzo Reale di Milano sorge in Piazza del Duomo, lungo il lato sud della maestosa cattedrale gotica. La facciata del palazzo forma una rientranza rispetto il lato lungo della piazza, dando così origine ad uno spiazzo ulteriore chiamato Piazzetta Reale. L'edificio ha una storia antica legata ovviamente a quella della città di Milano. Nasce con il nome di Palazzo del Broletto Vecchio ed è sede del governo della città durante il periodo dei comuni nel basso medioevo.

La Galleria Vittorio Emanuele II

  • Categoria: Turismo

Leggi tutto...Costruita sul progetto dell'architetto bolognese Giuseppe Mengoni, tra il 1865 ed il 1867 e dedicata dai milanesi al primo re d'Italia, la Galleria Vittorio Emanuele II è considerata il salotto della città di Milano. La galleria commerciale totalmente coperta unisce Piazza del Duomo a Piazza della Scala in direzione nord-sud, è costituita da due bracci che si tagliano in maniera perpendicolare, formando nel punto dell'incrocio una grande sala a forma di ottagono. Il braccio principale è lungo 196 metri, unisce Piazza del Duomo a Piazza della Scala. Quello corto, lungo 105 metri, unisce via Silvio Pellico a via Ugo Foscolo.

Recapiti e Contatti

milanotopnews testata
Eventi Moda Spettacoli Cinema a Milano e Top News
Via Carlo Imbonati 99 - 20126 Milano Mi Italy
email : milanotopnews@gmail.com
http://www.milanotopnews.it

Fast Contact




Disclaimer

Milanotopnews non è un prodotto editoriale ai sensi della Legge sull'editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.

Legal | Privacy | Copyright | Cookie