Ecco i Top 10 Ristoranti etnici a Milano


Eleonora Corti
Eleonora Corti

Laureata in comunicazione, socievole e intraprendente, amo i viaggi e l'arte in tutte le sue forme; penso che scrivere sia leggere in sé stessi.

mangiare enico a milano

Per chi uscito da Expo avesse ancora un certo languorino, o non fosse riuscito ad assaggiare di persona le specialità che raccontano i vari Paesi, Milano, da capitale italiana della world cucine quale è, offre innumerevoli opportunità per provare sapori esotici (spesso spendendo meno del biglietto dell'Expo). Fondendo recensioni, esperienza personale, tendenze cittadine, ecco i dieci che consiglio.

1. Libano

Accademia (Via Accademia 53, Quartiere Casoretto), dove provare le ricette della tradizione di famiglia del gestore Aziz. Piatti vari e sofisticati, ricchi di profumi, in cui predominano le spezie, l’aglio e come proteina l’agnello. Hummus, moussaka, fattoush, kibbeh… quella libanese è una cucina tutta da scoprire.

2. Eritrea 

Warsa (via Melzo a Porta Venezia). Ambiente non molto spazioso ma assai etnico, molto noto e frequentato, da connazionali come da stranieri. Il menu fisso comprende specialità eritree quali lo zighinì, spezzatino di carne speziato e piccante accompagnato da verdure cotte e legumi, letteralmente da leccarsi le dita. La specialità e infatti da mangiare rigorosamente con le mani, aiutandosi con il pane sottile e poroso, tipico della cucina eritrea.

3. Cinese

Dim Sum (Via Nino Bixio 29, Quatiere Porta Venezia). Dimenticate il pollo alle mandorle e gli involtini primavera, dimenticate i ristoranti cinesi chic e italianizzati, rappresentanti unicamente della cucina cantonese. Provate da Dim Sum gli autentici sapori cinesi, zenzero, tagliatelle di riso, tofu, ravioli di gamberi. 

4. Giappone

Wicky’s (corso Italia, a due passi dal Duomo). Degno di nota poiché non è propriamente un classico giapponese, bensì un fusion giappo-cingalese-italiano. Wicky Prior, titolare e chef, è infatti un maestro della contaminazione; nei suoi piatti abbina abilmente suggestioni della sua terra d’origine, l’isola di Ceylon, classici sushi e sashimi giapponesi, realizzati con ingredienti di altissima qualità, ma soprattutto il cosiddetto sushi alla milanese, realizzato utilizzando ingredienti italianissimi, come il risotto allo zafferano, il tartufo bianco e la carne chianina. 

5. Indiano

Shri Ganesh (Via Lombardini 8, Quartiere Porta Genova). Se amate la cucina aromatica, dovete assolutamente provare quella indiana. Ambiente caratteristico, piatti ben costruiti, aromatizzati con le spezie tipiche della cucina indiana: curry, cumino, cardamomo, curcuma, zafferano. Non dimenticate di chiudere il pasto con il budino di riso.

6. Brasile

Pampas (via Sabatelli, affacciata su piazza Gramsci). E' una modesta churrascaria brasiliana, ma è da annotare per chi non ha mai provato il rodizio, l’autentica carne allo spiedo brasiliana. Qui viene servita affettandola al momento per i clienti.

7. Cucina ebraica

Re Salomone (Via Sardegna 45, Quartiere De Angeli). Quindici anni di attività, hanno reso questo ristorante un vero punto di riferimento della comunità ebraica milanese. La cucina si rifà alla tradizione mediorientale e nonostante le limitazioni religiose, riesce ad essere molto creativa, portando in tavola sapori e profumi delle specialità kosher.

8. Corea

Koshi Koba (Via Moncalieri 5, Quartiere Niguarda). Ristorante coreano "a chilometro zero", con materie prime freschissime provenienti dall'orto poco distante. Molto caratteristico il modo di cucinare la carne, cotta su una griglia direttamente sul tavolo di ogni cliente.

9. Thailandia

Bussarakham (Via Valenza 13, Porta Genova). Entrando sembra di essere trasportati nel sontuoso palazzo di un Marajà orientale, estraniati per un attimo dalla realtà cittadina milanese. Il menu è altrettanto elegante e raffinato, da provare le diverse zuppe e  il tipico pollo al curry giallo con latte di cocco, patate e pomodorini.

10. Russia

Podvoka (Via della Chiesa Rossa 25, Quartiere Naviglio Pavese). E' il caso di citarlo poiché In Italia non abbondano i locali in cui si può assaggiare la cucina russa. Se però siete curiosi di avvicinarvi al sapore complesso di questa cultura gastronomica, sappiate che questo ristorante saprà soddisfarvi dall'antipasto con vodka e aringa, ai secondi a base di pesce e caviale.

Tagged under: milano ristoranti locali

Recapiti e Contatti

milanotopnews testata
Eventi Moda Spettacoli Cinema a Milano e Top News
Via Carlo Imbonati 99 - 20126 Milano Mi Italy
email : angelocerminara@gmail.com
http://www.milanotopnews.it

Fast Contact




Disclaimer

Milanotopnews non è un prodotto editoriale ai sensi della Legge sull'editoria n.62 del 7/3/2001.

I loghi presenti nel sito, dove non diversamente specificato, appartengono al proprietario.

L'utente è sempre tenuto a leggere il disclaimer e tutte le informative qui riportate.

Legal | Privacy | Copyright | Cookie