Home et lifestyle@HomiMilano Jan. 2015

Il 20 Gennaio è terminata Homi, la fiera che raccoglie le aziende leader nel settore dei prodotti per la casa, ma non solo. Qui si trovano sempre sorprese e vecchie amicizie. Le patacche, gli anelli in vetro a forma di animale, si arricchiscono e proprio in questa occasione è stato presentato il colibrì azzurro con l’ibisco rosso, la novità della primavera 2015. Si fanno nuove conoscenze: Johnny Dell'Orto e le sue creazioni, mette a nudo l’architettura che ci circonda e che l'abitudine ad essa non sorprende più.

Presenta una linea di magneti dai colori sgargianti che riproducono in miniatura il duomo, il castello ed altre bellezze, che fanno parte della quotidianità di Milano e che per questo non suscitano più meraviglia. Anche in mancanza di spazio per uno dei suoi quadri pop or black and white ci sarà sempre un angolo del frigorifero cui attaccare il Duomo giallo.

Questo Homi ha proiettato il commercio nella stagione primavera estate che è quasi alle porte. Per il living da esterno originali e dissacranti sono le poltrone ed i divani presentati da Tid e create da Anacleto Spazzapan. Le poltrone barocche vengono riviste nella loro semplicità strutturale in tondini di acciaio neri, oppure rossi, oggi arricchiti dai complementi per seduta e schienale realizzati nei materiali più diversi e con colori a contrasto.

Nella sezione Jewelry si confermano aziende come Sodini con una collezione 2015 improntata ai colori pastello ,orecchini in cristalli azzurri e verdi, ma non solo, c'è anche il rosa. Una nuova scoperta è Cocò, gioielli in legno e perle, amici della natura e very glam. Altra azienda a confermare la propria presenza è Il Guscio che fa del plexi il suo cavallo di battaglia. Oltre allo storico cammeo è stata presentata new enty la boccia con il pesce rosso.

Non solo casa ed accessori ma anche fashion. Incontriamo aziende come Tavus che presenta capi di grande qualità a prezzi contenuti. Homi Milano è l’appuntamento imperdibile per la scoperta dei nuovi trend. Favorisce l’incontro ed il confronto tra creatori ed aziende sia nazionali che internazionali e si rinnova ogni stagione presentando aziende emergenti accanto alle grandi conferme. L'appuntamento si rinnova alle porte dell'autunno, ma solo dopo Expo!

Caterina Chelazzi