×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 467

L'anima erotica della moda

Forse non tutti sanno che a Milano dal 29/01/2015 al 2/2/15 ci sono stati quattro giorni dedicati appunto all' eros e alla moda, chiamati appunto "anima erotica della moda" presso la Biblioteca della moda di Milano in via Alessandria 8. Eros e moda si sono incontrati alla biblioteca della moda dove nelle quattro giornate ad essi dedicati ci sono state una presentazione di un libro, una mostra fotografica ed una vendita esclusiva di pezzi speciali scelti da Angelique DeVil, creatrice di lingerie sexy e blogger.

Giovedi 29/1/2015 si è tenuto il vermissage " il karma delll' eros " mostra fotografica di Beatrice Morabito, invece domenica 1/2/2015 si è stato presentato un libro " Il pisello,la vita vista da lui" scritto dagli Improbabili compari; durante le quattro giornate c'è stata anche la vendita privata dei pezzi speciali ed esclusivi  scelti Angelique Devil.

Io personalmente ho visitato la mostra fotografica di Beatrice Morabito, una serie di fotografie che rappresentavano la Barbi, tipica rappresentazione della bellezza femminile, in pose erotiche, sensuali. Con queste bambole l'autrice vuole raccontare una storia, trasmettere al visitatore delle emozioni, ma soprattutto vuole far vedere al pubblico cosa prova lei. Le Dolls di Beatrice sono stupende, bellissime, fragili, sensuali, erotiche, emozionanti e più di ogni altra cosa sembravano vive, che avessero un'anima

La mostra era nel "tempio " della moda, il luogo dove sono custodite tutte le  migliori riviste di moda e glamour, infatti grazie a quelle riviste si posso vedere gli stili del passato. Le foto erano custodite in una stanza dalla luce soffusa per creare l'atmosfera giusta, la più intima possibile, erano collocate sugli scaffali dove erano riposte riviste. Oltre che esposte le foto scorrevano su dei maxi schermi all'interno della stanza.

Questa mostra è stata davvero particolare e fuori dall'ordinario, mi ha trasmesso sensualità,bellezza, oltre alla sensazione di vitalità, erano cosi reali e dettagliate che sembrava che le toccassi con mano. E' stato davvero suggestivo ed intrigante visitarla con il mio fidanzato, che ha reputato questa mostra un pò banale e superficiale in quanto non ha rispettato le sue aspettative, a  me personalmente ha incuriosito e ispirato.

La vendita delle collezioni di Angelique è stata davvero piacevole e curiosa, c'erano delle cosine intriganti in tutti i sensi.