buste per fumetti
milano top news
biochar

Cinema: alla Cineteca Milano MIC i proseguimenti delle prime visioni

Cineteca Milano MIC arricchisce la sua offerta di film per il pubblico della città, infatti dal 9 gennaio avvia una programmazione di proseguimenti di prime visioni.

Lo scopo è quello di riprendere e “riattualizzare” la pratica dei proseguimenti in voga nella nostra città negli anni sessata e settanta, permettendo ai film – spesso bruciati velocemente nei loro primi passaggi in sala – di avere più vita sul grande schermo e, nello stesso tempo, permettere al pubblico di conoscerli e di vederli, o rivederli, anche in un secondo momento. Una modalità di fruizione “lenta” che siamo sicuri possa giovare ai tanti titoli che proporremo.

Nel mese di gennaio si spazierà quindi dalla Palma d’Oro a Cannes Anatomia di una caduta, ai due bellissimi documentari Enzo Jannacci – Vengo anch’io e Io, noi e Gaber; da The Old Oak di Ken Loach al sorprendente esordio alla regia di Michele Riondino con Palazzina LAF; in programma anche una chicca come il film di animazione Anna Frank e il diario segreto. Inoltre, per ogni titolo è prevista più di una programmazione.

«Il nostro obiettivo, inoltre – dichiara Matteo Pavesi, direttore di Cineteca Milano - è quello di fare in modo che Cineteca Milano MIC diventi sempre più un punto di riferimento per la città e per i cittadini della zona Nord di Milano che amano il cinema di qualità visto al cinema. La sala del MIC – sempre più radicata sul territorio - non perderà la propria identità e la sua missione principale che rimane quella di valorizzare i grandi film, sia quelli del passato che i film di oggi che costruiscono la storia del cinema di domani».

milano eventi top e notizie
Milano Eventi Top e Notizie