Sport e Moda, dai campi di calcio ai capi di abbigliamento



calciatori modaTatuati, allenati, e sempre ben pettinati... i calciatori fanno vedere l’ intimo, diventando le icone sexy del momento, loro sanno come far perder la testa a milioni di donne e non solo. L’ unione tra il mondo del calcio e quello della moda oggi è più presente che mai. Vivendo nell’ era in cui la comunicazione visiva ha assunto un ruolo sempre più predominante, calcio e moda hanno stretto un legame ormai indissolvibile; sempre più spesso i grandi marchi portano in passerella le star dello sport.

Ed è per questo che Zinedine Zidane sarà l’ immagine della prossima strategia del gruppo spagnolo di moda low cost, Mango, per la sua Collezione Primavera - Estate 2015, che vuole rilanciare la sua linea maschile e farla impennare sempre di più nelle prossime stagioni. Il nome scelto è conosciuto in tutto il mondo per le sue note sportive, famoso calciatore francese, oggi allenatore della seconda squadra del Real Madrid, anche se i tifosi italiani lo ricorderanno per quella celebre testata contro Materazzi nella gran finale del mondiale del 2006.

Non è la prima volta però, che Mango si avvale della collaborazione di un calciatore per la campagna pubblicitaria della sua linea maschile, già in passato abbiamo visto Gerard Piqué, giocatore del Barcellona, facendo mostra dei suoi incanti.

Un altro marchio a fotografare il volto, e grazie si, anche il fisico abbronzato e tatuato, di un altro sexy del calcio è H&M, che ancora una volta, fará protagonista David Beckham di una nuova campagna per il lancio della Collezione Primavera 2015 Bodywear H&M, che attraverso una raccolta selezionata dal proprio Becks, ci presenta, o meglio ancora, si presenta nei suoi pezzi preferiti della Collezione. I risultati saranno chiamati ‘Modern Essentials selected by DB’. Dopo diverse stagioni di campagna di grande successo con David, H&M Underwear si è ramificata, con la creazione dei costumi da bagno per l’ estate, che saranno in vendita dal prossimo 22 maggio nei negozi H&M.

Possiamo anche ricordare Dolce & Gabbana, che nella sua campagna pubblicitaria 2010 dell’ intimo, anno in cui si disputava la Coppa del Mondo in Sudafrica, sono stati scelti proprio dei giocatori della Nazionale, Claudio Marchisio, Antonio di Natale, Federico Marchetti, Domenico Criscito e Vincenzo Iaquinta, facendo onore alla Coppa vinta in Germania, 2006. Sotto le luci di D&G, abbiamo visto anche Osvaldo, Boateng e Lionel Messi.

Replay, nella sua campagna del denim, ha vestito i giocatori del Barcellona nell’ inverno del 2013. Hugo Boss ha portato alle passerelle Mario Gómez e Olivier Giroud, per menzionare alcuni. Ricordiamo Fredrik Ljungberg in un servizio fotografico, non indifferente, per Calvin Klein, e le immagini di Cristiano Ronaldo e David Beckham per Armani Underwear, che rimarranno per sempre nella memoria di molte donne.

Mettere ‘in gioco’ la bellezza e l’ incanto dei protagonisti dello sport nel mondo della moda è una strategia che, a quanto pare, funziona, coincidenza nata per caso, grazie a Dirk Bikkembergs, stilista belga che, circa 10 anni fa, decise di rimpiazzare un modello in ritardo, per un giovane calciatore che lavorava nel magazzino. Dopo di che, non potendone fare a meno, per lanciare la sua prima linea di intimo, Bikkembergs Underwear, ha preso come modelli ben 11 calciatori.

Ed è così che il mondo ci dimostra che il favore e l’ attenzione di tutte le nazioni per una causa si può, basta solo cambiar la causa. In questo caso, si fonde il mondo della moda con quello dello sport. La cosa migliore di questo incontro?... Le foto!