A Milano la Traviata di G. Verdi arriva in metropolitana

traviata flashmob metropolitana milanoUn gruppo di giovani artisti, tenori, soprani e semplici amanti della Lirica hanno portato la Traviata di Giuseppe Verdi fin dentro la metropolitana di Milano. Il flash-mob lirico è stato organizzato dall'associazione VoceAllOpera con l'intento di far uscire la grande Opera fuori dai teatri e condurla tra la gente. Nei giorni 16, 17 e 18 aprile l'associazione porterà in scena la celebre Traviata di Giuseppe Verdi al Teatro Filodrammatici di Milano, con una 3 giorni che si annuncia ricca di fascino e molo interessante. 

La prima e l'ultima recita (giovedì 16 e sabato 18) vedranno messa in scena la musica della prima versione assoluta dell'opera, quella del 1853, abbinata ad un allestimento attualissimo e di forte impatto, che avrà come protagonisti tre giovani interpreti al debutto, selezionati nelle audizioni di dicembre 2014: Federica Vitali (Violetta), Oreste Cosimo (Alfredo), Giovanni Tiralongo (papá Germont).

La seconda recita in scena il 17 aprile prevede la versione musicale di tradizione,quella del 1854, avrà un allestimento settecentesco e il cast sarà composto da tre veterani: Marianna Prizzon, Filippo Pina Castiglioni e Orazio Mori.

Per promuovere lo spettacolo l'Associazione VoceAllOpera, inseme ai tanti giovani che animano i suoi spettacoli, ha realizzato un flash-mob lirico nella metropolitana di Milano con l'obiettivo di portare l'opera a un nuovo pubblico, farla uscire dai teatri e far sì che torni a parlare a tutti. Stupore tra i milanesi che di certto non si aspettavano di trovare in metropolitana artisti di tale calibro.

Il video è stato ripreso e proposto anche dall'Ansa, è disponibile sul canale Youtube dell'associazione VoceAllOpera. Ecco i video del flashmob : Video 1 - Video 2