Il Polo d'innovazione tecnologico della Calabria protagonista a Expo 2015



polo tecnologico calabriaIl 23 maggio è stato presentato, nell’Area Tematica Arts & Foods di Expo Milano 2015, allestita nei locali della Triennale di Milano, presso lo spazio dedicato dal Corriere della Sera agli appuntamenti di “Cibo a regola d’Arte”, il programma di iniziative che accompagnerà la presenza del Polo di Innovazione Tecnologico della Calabria nel padiglione di Casa Corriere all’interno dell’EXPO . All’iniziativa “Calabria: ossimoro di una tradizione innovativa” hanno partecipato Mariateresa Russo, Antonino Anastasi e Francesco Macri.

Durante l’incontro moderato dalla giornalista del Corriere, Luisa Pronzato è stato presentato il Polo di Innovazione, sono stati illustrati i progetti e le aspirazioni di un modello vincente, rappresentato dall’unione tra pubblico (Università Mediterranea di Reggio Calabria) e privato (le imprese del settore agroalimentare della Calabria), in un unione capace d’attrarre risorse per coniugare ricerca e tradizione nelle filiere agroalimentari di qualità della Calabria.

Quattro sono le iniziative in programma in area Expo, e che vedranno la partecipazione oltre che degli imprenditori del Polo, anche di ricercatori, in linea con le finalità del progetto che sono quelle di costituire una rete che governi le attività del Polo calabrese.

L’incontro si è concluso con la degustazione di prodotti delle aziende aggregate al Polo di innovazione coinvolte nei progetti illustrati: i dolci di “Monardo” abbinati al vino Greco di Enopolis Bivongi dell’Azienda Crinò.